Inaugurato a Roma il nuovo Teatro 7 Off

C’è un nuovo arrivato nella famiglia del Teatro 7 a Roma: il Teatro 7 Off, un nuovo spazio in zona Montesacro, sulla scia dell’intrattenimento brillante e di qualità che segue la strada tracciata dal direttore artistico Michele La Ginestra che in più di 20 anni di storia del Teatro 7 ha trasformato un piccolo spazio di quartiere in una realtà di grande portata, con quasi 2000 abbonati prima della “chiusura forzata”.

Nato nel 1997 come luogo alternativo alla strada per aiutare i ragazzi a crescere interiormente e culturalmente,  il Teatro 7 è sempre stato un vero e proprio centro culturale nel quale prendono forma molteplici iniziative artistiche e sociali.

Con l’apertura del nuovo Teatro 7 Off, Michele La Ginestra ha compiuto un passo importante soprattutto in questo delicato momento alle prese con la pandemia, come lui stesso dichiara in un’intervista su Romah24: “Vogliamo sfruttare la nostra esperienza maturata con il Teatro 7 anche in questo territorio. Ãˆ una missione che andava compiuta. Abbiamo dieci persone assunte a tempo indeterminato e invece di procedere a licenziamenti o altro, cerchiamo di sfruttare le capacità di tutti e dare lavoro in un momento così complicato”.

Il Teatro 7 Off ha inaugurato nella sua sede in via Monte Senario 81a, il 30 settembre con Conferenza Stampa moderata da Michele La Ginestra, alla presenza di artisti che hanno presentato la “neonata” stagione teatrale, sempre curata da Michele La Ginestra. Inclusi nei programmi di attività del teatro sono i laboratori aperti a tutte le generazioni (dai 6 anni in su) diretti da Andrea Martella.

La stagione che partirà il 1 ottobre e terminerà il 29 maggio, sarà incentrata sulla commedia brillante e sul teatro d’autore, con un’attenzione particolare verso la convivenza in cartellone tra realtà emergenti e artisti affermati.

Ad aprire il cartellone è Michele La Ginestra con il suo “M’accompagno da me”, con la regia di Roberto Ciufoli, in scena dal 1 al 10 ottobre.  Uno spettacolo che vuole regalare risate ed emozioni, dove l’attore Michele si ritrova recluso su un palco abbandonato, che per magia del suo amico “teatro” si trasforma in una surreale aula giudiziaria.

A seguire nel cartellone altri tredici appuntamenti da non perdere, che spaziano tra titoli più consueti  come “Rosencrantz & Guilderstern sono morti” di Tom Stoppard, “L’albergo del libero scambio” di Georges Feydeau, “Coppia aperta quasi spalancata” di Dario Fo e Franca Rame, e titoli più eterogenei sempre all’insegna dell’eccellenza teatrale.

Per informazioni: www.teatro7off.it

a cura di
Sabrina Mammarella Tosè

come citare questa fonte bibliografica:

Mammarella Tosè, S. (2021)
Inaugurato a Roma il nuovo Teatro 7 Off
www.palcoevisioni.com/?p=533. Roma, 2 ottobre 2021

Default image
Sabrina M. Tosè
Articles: 9

Leave a Reply